Logistica e TrasportiNews

HUMAN FIRST – persone prima di tutto.

Finalmente possiamo ufficializzare l’assunzione di 50 nuove persone con contratto a tempo indeterminato che entreranno da subito a far parte del team di Vignali Logistic Service Provider.

“Era un obbiettivo doveroso per la nostra azienda.
Un obbiettivo nel quale ho sempre creduto e per il quale mi sono battuto fino al suo raggiungimento.

Sono orgoglioso delle persone che fanno parte della nostra azienda, senza di loro il nostro processo non sarebbe garantito da affidabilità, esperienza e costanza.”  

Le parole di Vanni Vignali (socio e Chief Operating Officer) esprimono a pieno quello che per noi rappresenta il raggiungimento di un obiettivo così importante.

Che ruolo copriranno in azienda?

Addetti alla movimentazione delle merci e non solo, un ruolo determinante per un’azienda che si occupa di Logistica.

Ci teniamo a specificare che molte di queste figure lavoravano già in outsourcing nella nostra filiera aziendale, la decisione quindi é stata quella di premiare persone meritevoli che nel tempo ci hanno dimostrato costanza, professionalità e senso di appartenenza.

Le nuove assunzioni serviranno a potenziare il nostro servizio, già proiettato verso l’ottimizzazione dei tempi e la totale affidabilità nella gestione della conservazione e del trasporto del prodotto:

“Il capitale umano è, da sempre, il punto di partenza delle nostre strategie – ecco perché per noi i lavoratori non rappresentano un costo aziendale, ma una risorsa da valorizzare. Anche i neo-dipendenti avranno un’adeguata formazione professionale e concrete opportunità di crescita umana. Con loro i nostri processi acquisiranno più competenze, più esperienza e più affidabilità”. 

Le procedure di assunzione dei nuovi lavoratori sono state gestite in collaborazione con le tre sigle sindacali Cgil, Cisl e Uil, con il supporto della Consulente del Lavoro Annarita Gasperini dello Studio Gasperini Annarita di Cesena, con il sostegno legale dell’avvocato Stefania Salvini dello Studio Legale Zoli e con la preziosa collaborazione del responsabile delle risorse umane di FIAP Mirco Minardi.

Il nostro viaggio continua!

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Commenti sul post